Uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini (MSM)

Il programma MSM contribuisce in modo attivo a promuovere la salute sessuale degli uomini che fanno sesso con altri uomini e li motiva ad adottare un comportamento sessuale esente da rischi per sé e i propri partner. L’Aiuto Aids Svizzero si serve a tal fine di offerte di consulenza basate su internet, collabora alla pianificazione delle campagne nazionali, collega le antenne regionali dell’AAS e sostiene i Checkpoint.

Logo Dr. Gay

Servizio di consulenza Dr. Gay

Dr. Gay è una piattaforma di consulenza in rete per omosessuali e uomini che fanno sesso con altri uomini. I navigatori possono informarsi in dettaglio su HIV, IST, sesso omosessuale, coming out, droghe, salute mentale e altri temi concernenti la salute degli uomini omosessuali. Un team di consulenti preparati dell’Aiuto Aids Svizzero risponde alle vostre domande rapidamente e con discrezione in forma anonima.

  • Attuale: Dr. Gay è l’interlocutore in rete per le vostre domande in materia di safer sex, comportamento in caso di situazioni a rischio e salute omosessuale
  • Obiettivi: Dr. Gay è interattivo sul suo sito web ed estende la propria offerta anche su facebook e sulle altre piattaforme di social media.
  • Bilancio:  nel 2017, Dr. Gay ha risposto sul suo sito e su altri media cartacei e online a oltre 500 domande. drgay.ch  
#undetectable: Sieropositivo e non più contagioso?

#undetectable
Le terapie contro l’HIV proteggono da una trasmissione.

Le persone sieropositive sottoposte a una terapia antiretrovirale efficace non sono più contagiose. Il messaggio della campagna #undetectable mira a ridurre la stigmatizzazione delle persone sieropositive.

  • Attuale: la campagna, iniziata a dicembre del 2015 con una massiccia comunicazione sui media cartacei e online per omosessuali #undetectable,continua a essere attuale nonché uno dei principali temi del programma MSM dell’Aiuto Aids Svizzero.
  • Obiettivo: i collaboratori sono formati e hanno interiorizzato il cambio di paradigma nell’ambito dell’attività di prevenzione;
    le persone sieropositive vivono una sessualità appagante e riescono a contrastare l’autostigmatizzazione;
    le persone sieronegative sanno che il problema non sono i sieropositivi, ma coloro che non conoscono il proprio stato sierologico.
  • Bilancio 2017: attivazione di inserzioni sui media omosessuali. Le manifestazioni Pride a Zurigo e Berna si sono svolte all’insegna della campagna #undetectable. Tutte le informazioni sul tema #undetectable sono disponibili su drgay.ch/undetectable.

Starman 

La campagna Starman è incentrata sulle infezioni sessualmente trasmissibili (IST) e sull’opportunità di sottoporsi regolarmente a un test. Sifilide, gonorrea e clamidia sono infatti facilmente curabili se individuate per tempo. Le settimane di test IST hanno l’obiettivo di sensibilizzare gli uomini che fanno sesso con altri uomini (MSM) nei confronti delle malattie veneree: quali sono le principali IST, quali i rischi, come proteggersi e con che frequenza un uomo sessualmente attivo dovrebbe sottoporsi a un test.

  • Attuale: la campagna Starman ha riscosso nel 2017 un notevole successo e viene pertanto ripetuta anche nel 2018.
  • Obiettivi: la campagna Starman intende attirare l’attenzione del vulnerabile gruppo di MSM sui pericoli delle infezioni sessualmente trasmissibili (IST) quali sifilide, scolo e clamidia.
  • Bilancio: nel quadro della campagna Starman del 2017 sono stati effettuati circa 1500 set di test (sifilide, scolo, clamidia). Tutte le informazioni sul tema Starman e sono disponibili su drgay.ch/starman
Securion - Gestisci il rischio

Securion

Con la campagna Securion, l’Aiuto Aids Svizzero intende sensibilizzare gli uomini che fanno sesso con altri uomini nei confronti dei possibili rischi HIV nonché promuovere diverse misure di protezione. Quali rischi esistono, quali sono i tipi di protezione e quale protezione è quella giusta per ogni singola persona. L’obiettivo consiste in non incorrere in nessun rischio HIV durante tutto un mese, per poi sottoporsi il mese successivo al test dell’HIV presso i centri selezionati a tal fine.

  • Attuale: la campagna Securion si è svolta per la prima volta nell’autunno del 2017.
  • Obiettivo: motivare gli uomini che fanno sesso con altri uomini a fare il test HIV nonché informarli sui rischi HIV e sui tipi di protezione.
  • Bilancio: oltre 1100 test e informazione sulle diverse strategie di protezione in seno al gruppo target. Tutte le informazioni drgay.ch/securion