Attività

L’Aiuto Aids Svizzero si impegna su scala nazionale a favore delle persone sieropositive e i loro partner: come organo ufficiale di denuncia delle discriminazioni e delle lesioni della personalità in materia di HIV/Aids; con attività di lobbying sul piano politico, sociale ed economico; con campagne di prevenzione e sensibilizzazione sulla gestione delle situazioni a rischio di contagio da HIV o altre infezioni sessualmente trasmissibili.

Campagna attuale

Free HIV-Test, gettested

GET TESTED

GET TESTED è una campagna dell’Aiuto Aids Svizzero. Il suo scopo è incoraggiare uomini e donne a conoscere il proprio stato sierologico nonché ridurre i pregiudizi e la paura di discriminazioni.

Sul aids.ch e sito web

Fuck yeah!

L’HIV rimane un rischio.

Noi effettuiamo i test e forniamo consulenza a uomini gay, bisex, trans e queer. Test dell’HIV a novembre a soli 10 franchi. Trova il tuo centro di consulenza su drgay.ch/hiv

Prevenzione

L’Aiuto Aids Svizzero concentra la propria attività di prevenzione sull’elaborazione di misure apposite per i vari gruppi target. Ciò significa raggiungere le persone laddove vivono, amano, lavorano. Le nostre attività di prevenzione sono indirizzate soprattutto a uomini che fanno sesso con altri uomini, ai migranti e alle migranti e alle lavoratrici e ai lavoratori del sesso.

Denuncia delle discriminazioni

L’Aiuto Aids Svizzero è l’organo ufficiale di denuncia delle discriminazioni in materia di HIV/Aids che, due volte all’anno, inoltra le denunce pervenutegli alla Commissione federale per la salute sessuale e all’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Attualità

Ogni anno vengono denunciati all’Aiuto Aids Svizzero fra gli 70 e i 90 casi. Ma questa è solo la punta dell’iceberg. Una normalizzazione dei comportamenti delle persone sieropositive è ancora lontana.
Casi di discriminazione

Discriminati?
Informateci se siete vittime di discriminazioni.
Vai al modulo

 

Consulenza giuridica gratuita

I nostri team di consulenti sono a vostra disposizione nei giorni seguenti:

martedì 9–12 e 14–16
giovedì 9–12 e 14–16 al numero 044 447 11 11 o all’indirizzo recht[at]aids.ch

Consulenza giuridica 

Campagna

Ho la banana flambé

«Non puoi nasconderle in eterno. Infezioni sessualmente trasmissibili: parlane!»

Con questo messaggio, la campagna LOVE LIFE dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), di Aiuto Aids Svizzera (AAS) e della fondazione SALUTE SESSUALE Svizzera entra in una nuova fase. Le persone affette da infezioni sessualmente trasmissibili sono invitate a informare i loro partner, anche se siamo consapevoli che non è sempre facile.

www.check-your-lovelife.ch