#Undetectable – Sieropositivo, non contagioso

Le persone sieropositive sottoposte a una terapia antiretrovirale efficace non sono più contagiose. La campagna #undetectable mira a ridurre la stigmatizzazione delle persone sieropositive.

#undetectable: Sieropositivo e non più contagioso?

La campagna, iniziata a dicembre del 2015 con una massiccia comunicazione sui media cartacei e online per omosessuali, è uno dei principali temi del programma uomini che fanno sesso con altri uomini (MSM) dell’Aiuto Aids Svizzero.

Le persone sieropositive che seguono una terapia efficace con una carica virale non rilevabile non possono trasmettere sessualmente il virus HI. Ciò significa che una terapia efficace protegge da una trasmissione dell’HIV.

Se il numero dei virus nel sangue non è rilevabile da almeno sei mesi, i farmaci contro l’HIV vengono assunti regolarmente e i valori vengono controllati periodicamente dal medico, le persone sieropositive non sono più contagiose.
In questo caso anche il sesso senza preservativo può essere considerato sesso sicuro (safer sex).

Per le persone sieronegative ciò significa: se siete sicuri che la carica virale del/della partner sessuale è al disotto della soglia di rilevabilità, potete rinunciare al preservativo. In questi casi il virus HI non viene trasmesso. Tuttavia, è consigliabile rinunciare al preservativo solo se tra tutte le persone coinvolte esiste un rapporto di fiducia, le condizioni per fare sesso sicuro senza preservativo sono soddisfatte e tutti si sentono a proprio agio. La regola d’oro è come sempre: in caso di dubbio usate sempre il preservativo.

Che fare in caso di scolo & Co.?
Esiste tuttavia il rischio di contrarre un’altra infezione sessualmente trasmissibile (IST). Se cambiate spesso il partner sessuale conviene sottoporsi a test regolari e se necessario a un trattamento. Chi controlla regolarmente la carica virale dovrebbe fare anche i test relativi alle infezioni sessualmente trasmissibili quali sifilide, scolo, clamidia o epatite.

Dal punto di vista giuridico, le persone che seguono una terapia efficace non devono più rendere noto il proprio stato sierologico. Vedi: Punibilità della trasmissione dell’HIV 

Ulteriori informazioni presso Dr.Gay alla voce #undetectable
e su aids.ch alla voce #undetectable: Sieropositivo e non più contagioso? e Protezione grazie alla terapia .